2019 graphic trends.

Come tutti gli anni vediamo nascere e crescere tendenze che influenzano la comunicazione visiva in ogni parte del globo e per chi lavora nel mondo della grafica è davvero necessario riuscire a carpire questi trend.

Per fare un’analisi di quali potrebbero essere queste tendenze abbiamo studiato quelle proposte dalle riviste e siti di design internazionali più importanti, cercando di capire quali siano quelle più utilizzate e quelle più gettonate tra la committenza.
Non scordiamoci anche che il Pantone Institute ha battezzato come colore dell’anno il Living Coral, che viene descritta come

“Una tonalità corallo piena di vitalità con un accenno dorato che infonde energia e ravviva con delicatezza”

Quindi i colori pastello e light mix posson sicuramente far parte dei nuovi trend, ma cerchiamo di entrare un pò più nel dettaglio.

3d tipography

Sempre di più negli ultimi anni si è ricorso all’utilizzo di programmi di moderazione 3d per creare caratteri tipografici ben precisi. Lo scopo: ottenere un effetto di realismo fantastico come se le parole fossero composte da tutto ciò che ci piace di più, dai palloncini alle caramelle gommose, oppure con materiali plastici o metallo. L’effetto wow in questo caso è davvero garantito e non va sottovalutata la caratteristica di iper realismo tipica del 3d che riesce a stupire e a catalizzare l’attenzione del pubblico.

Abstract Asymmetry

Via libera, dopo anni di simmetria e ordine, a composizioni ardite e oblique. In questo caso vanno dimenticate le griglie e i paletti tipici della composizione classica!

Astrattismo e arte concettuale sono sicuramente due punti di arrivo e di partenza per questi layout molto dinamici che lasciano spazio a composizioni e texture fluide.

Artifical
Fluo, contrasti, 3d, gomma, plastica, abbinamenti molto rischiosi. Sono solo alcune delle caratteristiche della grafica di questo trend che non demorde già da un paio di anni e tende a diventare un nuovo classico contemporaneo. I gradienti di colore molto evidenti sono un must in questo tipo di composizione grafica.
Il risultato che si vuole ottenere è generalmente molto giocoso e chiaramente digitale: una comunicazione appariscente e di grande effetto è quello che si vuole ottenere. Questo trend è decisamente trasversale e lo possiamo riscontrare dalla stampa su carta ai progetti web.

Pattern

Dimentichiamoci i periodi in cui l’aspetto decorativo era assolutamente bandito dalla grafica: considerato come un inutile plus irrazionale e ridondante. Non ci dobbiamo però dimenticare che l’uomo per testimoniare il suo indissolubile rapporto con la natura ha sempre fatto ricorso alla decorazione. Negli ultimi anni la decorazione è un trend che è tornato alla ribalta, soprattutto se consideriamo i pattern astratti, geometrici ed essenziali. Memphis è sicuramente un punto di riferimento per questo trend che spazia dall’interior design alla grafica per i tessuti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Qualcuno ha detto black&white? Ecco la nuova collezione per la scuola e l’ufficio! In tutti i nostri negozi! #flyingtoffice #flyingtigeritalia#stationery

Un post condiviso da Flying Tiger Italia (@flyingtigeritalia) in data:

Duotone
Prendi una foto in bianco e nero e aggiungi un colore a caso, possibilmente molto acceso: dal mix di due elementi opposti nascono i progetti più strong ed potenti!
Questa tendenza attraversa tutta la grafica dell’ultimo secolo, ma nell’ultimo periodo anche grazie alla facilità di creazione e la gestione semplice di stampa, è tornata pesantemente in auge mantenendo tutte le sue caratteristiche Old School! Spesso è associata a foto vintage o mixata con elaborazioni concettuali o forme geometriche. Sostituendo il colore “strong” con gradienti o colori particolarmente acidi l’effetto psichedelico è garantito.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

We’ve dedicated a hub on our platform to highlight the past, present, and future of Black History. Experience it now. Link in bio. #BlackHistoryIsNow

Un post condiviso da Spotify (@spotify) in data:

Quotes
Bauhaus, cinema, antico, moderno, classico, vintage: tutto è revival e tutto viene mixato e rielaborato dalla grafica contemporanea, dall’art deco fino ad arrivare al Memphis style degli anni 80 per approdare fino ai tempi di Cleopatra. I must di questo trend? studiare, analizzare, documentarsi, rielaborare, mixare e soprattutto osare!

Design & Design
Prima le foto poi le illustrazioni, ora sembra invece che il disegno stia facendo capolino nelle tendenze degli ultimi anni. Molte aziende mixano così una grafica minimalista con il disegno, in molti casi digitale. Il risultato: una comunicazione alleggerita poiché i disegni usano meno colori delle classiche illustrazioni e in molti casi sono ironici – e non dimentichiamo che le linee del disegno, se sapientemente utilizzate, possono integrarsi alla perfezione con il nostro layout.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

We have a big ❤️ for small businesses. Support them this holiday season so they can keep doing what they love. #ShopSmall

Un post condiviso da Mailchimp (@mailchimp) in data:

I trend proposti sono solo dei suggerimenti che abbiamo voluto darvi andando a curiosare tra tutti i pronostici dei blog e magazine di settore.

L’unica cosa che realmente emerge è che ci sia una forte tendenza a uscire fuori dagli schemi utilizzando al meglio tutti gli strumenti che abbiamo a disposizione, sia digitali che non, il cui unico scopo sia quello di creare una forte varietà e diversità progettuale!

Non esitare a contattarci per trovare la soluzione ideale per la tua comunicazione. Che sia a mano o con i nostri Mac siamo pronti a trovare la soluzione migliore per te!

Condividi:

Commenta articolo

Date/time:
Categories: Graphic Design/trend