David Bowie ancora oggi detta tendenza

Grazie alla sua poliedricità e innovatività è stato, dagli anni ‘60, uno dei personaggi musicali più influenti della storia. I suoi ideali e il suo modo di anticipare le tendenze, influenza tutt’ora stilisti, designer e musicisti di tutto il mondo.

Il suo stile contro corrente e fuori dalle righe ha ispirato stilisti come Hugo Boss, Manish Arora e Gucci, che ha vestito Achille Lauro per il Festival di Sanremo 2020. Persino la celebre modella Kate Moss ha avuto a che fare con l’immagine di David Bowie. Basti pensare agli scatti del 2003. Nel 2011 la ritroviamo protagonista della copertina di Vogue Paris, incarnando David Bowie in persona; mentre nel 2016, organizzò per il suo 42esimo compleanno una festa-tributo a lui dedicata. David Bowie è stato anche protagonista di numerose mostre d’arte. Una delle più famose, itineranti in tutto il mondo, è quella di Victoria & Albert Exibition. Sotheby’s, dopo la sua scomparsa, ha svelato l’intera collezione di David Bowie firmata da Ettore Sotsas e da Memphis Group. David ha dato il via anche ad altre creazioni, ad esempio: è stata creata la Barbie David Bowie che rappresenta l’alter-ego androgino di Ziggy Stardust. La sue cura per i dettagli era tale per cui che per l’uscita di Blackstar, suo ultimo album, fece realizzare ad hoc un font per la copertina.  Addirittura, è stata progettata una statua del suo logo, con l’intento di esporla nel quartiere londinese dov’è cresciuto.

David Bowie non smetterà mai di dettare tendenza e di ispirare tutti quelli che, come noi, crede nella libertà di espressione e creazione.

Condividi:

Commenta articolo

Date/time:
Categories: trend