EVERYBODY HATES APPLE: quando la creatività si fa parodia

Era il 9 gennaio del 2007 quando, dal palco del Macworld di San Francisco, il fondatore di Apple, Steve Jobs, presentava il primo modello di iPhone, rivoluzionando per sempre il mondo della tecnologia personale.

apple

Da quel momento, e con ben diciotto modelli di Iphone all’attivo, la tanto amata quanto odiata Apple è diventata un brand di culto, che si distingue per il suo riconoscibilissimo stile minimal e la cura maniacale per il design.

Il suo imperativo payoff “Think Different” e la tanto celebre quanto enigmatica frase “Stay Hungry, Stay Foolish” pronunciata da Jobs, hanno fatto il resto: Apple è diventata nel corso di questi dieci anni non solo un’azienda leader nel settore tecnologico, ma anche un fenomeno pop che si è imposto nell’immaginario collettivo di milioni di persone in ogni parte del globo.

L’enorme popolarità del brand ha suscitato reazioni contrastanti tra gli utenti: se da un lato molti hanno sviluppato un vero e proprio culto per l’Apple e i suoi prodotti, dall’altro non sono mancate negli anni le dimostrazioni di odio e disprezzo nei confronti dell’azienda e dei suoi iPhone.

Quello che è certo, è che Apple o si ama o si odia, e sono molti coloro che hanno cercato di trarre vantaggio dalla notorietà del brand sfruttando la propria creatività allo scopo di pubblicizzare ed esaltare la propria azienda e i propri prodotti.

E’ il caso di Samsung, eterno competitor di Apple che, negli anni, non ha mai perso occasione per denigrare nei propri spot i prodotti dell’azienda di Cupertino

Questo mese, inoltre, Samsung ha realizzato uno spot dal titolo “Growing Up”, diventato immediatamente virale.
Nel video è possibile vedere un ragazzo, che negli anni si è sempre affidato agli iPhone, cambiare idea e quindi “crescere” da un punto di vista tecnologico, decidendo alla fine di optare per la tecnologia Samsung.

Nel 2013 l’azienda Big Lazy Robot VFX ha realizzato una parodia di Apple, dal titolo “IDIOTS”. Il video, che vanta un’ottima qualità, mostra dei robot che acquistano degli iPhone 4. Subito dopo l’acquisto essi occupano il loro tempo giocando con il dispositivo e condividendo contenuti con il loro amici. All’improvviso un robot più grande fa smettere di funzionare tutti gli Iphone mentre all’Apple Store è già disponibile un nuovo modello. E la storia si ripete.

Collegehumor, sito web comico nato nel 1999, ha pubblicato sul proprio canale youtube un video parodia dell’iPhone 7 da quasi un miliardo di visualizzazioni.

Nel video viene derisa la tecnologia degli Iphone 7 scimmiottando lo stile di presentazione tipico di Apple.

Non mancano, infine, i video parodia del nuovo iPhone X, come quello realizzato dal canale youtube Jacksfilms, che ha raggiunto più di 5 milioni di visualizzazioni: in questo caso si tratta di un doppiaggio ironico e dissacrante della presentazione del modello del decennale.

Condividi:

Commenta articolo

Date/time:
Categories: Communication/trend