Ikea x Virgil Abloh: nasce la collezione MARKERAD

Una collezione limitata IKEA dedicata ai millenials firmata da uno dei più famosi stilisti del mondo, lo svedese Virgil Abloh.

Nata da una collaborazione tra la famosissima multinazionale svedese specializzata nella vendita di arredamento e lo stilista di fama mondiale Virgil Abloh, la collezione è stata ideata e pensata principalmente per i millenials che si troveranno ad arredare casa per la prima volta. L’idea di fondo è racchiusa in questa frase che si trova sul sito della collezione: “Quando ti trasferisci in una nuova casa, è importante personalizzarla con oggetti che ti permetteranno di sentirla davvero tua.”


Virgil Abloh illustra uno dei prodotti che ha progettato Ikea

Chi è Virgil Abloh?
Americano, 39 anni, Fashion designer, imprenditore, artista e DJ.
Virgil Abloh è uno stilista di fama mondiale che nel 2013 ha creato la casa di moda Off-White basata a Milano e da marzo 2018 è il direttore artistico della collezione uomo di Luis Vuitton. Per la sua carriera di successo la rivista Time lo ha nominato una delle 100 persone più influenti al mondo nel 2018.

Non è la prima volta che una grande icona mondiale decide di firmare la collezione di una catena di prodotti low-cost. Uno degli esempi più famosi è H&M che nel campo della moda collabora con grandi artisti da circa 15 anni portando a casa nomi di tutto rispetto come Karl Lagerfeld (art director Chanel), Versace, Moschino, etc. Degni di nota sono anche le collaborazioni con Comme des Garcons (che contemporaneamente, oltre alla collaborazione con H&M ha presentato una collezione con Louis Vuitton) e la regina mondiale indiscussa del pop Madonna, che nel 2007 firmò una capsule collection per H&M. L’ultima collaborazione in ordine di tempo di H&M è firmata Giambattista Valli con alcuni capi che sono stati indossati in anteprima da alcune icone dello starsystem tra cui l’influencer Chiara Ferragni e la modella Kendall Jenner.
Anche IKEA non è nuova nel settore delle collaborazioni. Nel 2017 infatti, l’azienda svedese ha collaborato con Chris Stamp per cercare di integrare la street culture e lo sport nell’ambiente domestico. Nel 2018 invece è arrivata la collaborazione con il designer superstar Tom Dixon per la realizzazione di DELAKTIG, un divano in alluminio pensato come una piattaforma open source.
Abloh non fa eccezione e con questa collaborazione ha deciso di spezzare il suo anno sabbatico che si era preso dal settore della moda. Per ammissione della stessa star, la collaborazione con IKEA è stata scelta accuratamente. Essa nasce soprattutto per permettere a chiunque si trovi nella condizione dello stesso Abloh 17enne (quindi con un budget molto limitato dedicato all’arredamento) di portare a casa oggetti dal design minimalista classico “senza dover spendere più di 100 dollari”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da
@virgilabloh
in data:

“L’obiettivo è nobilitare l’anonimo, gli oggetti iconici della vita quotidiana che usiamo senza notarli. Quando applichiamo un fermaporta a una gamba di una normale sedia creiamo qualcosa d’inaspettato, un’interruzione.”
Virgil Abloh

MARKERAD è una collezione mista che comprende sia oggetti di uso quotidiano e sia status di icone del design. L’ironia è la chiave con cui gli oggetti e l’arredamento di uso comune vengono decontestualizzati creando qualcosa d’inaspettato e distorto.
Nonostante l’idea fosse quella di rendere accessibili a tutti i prodotti della collezione, soltanto alcuni negozi selezionati sparsi per il mondo hanno avuto l’onore di poter vendere gli articoli firmati da Abloh. In Italia, ad esempio, soltanto cinque stores IKEA tra Roma e Milano hanno permesso ai clienti di acquistare (un massimo di) uno, due o quattro articoli della collezione.
La collezione è stata messa ufficialmente in vendita a partire dal primo di novembre e, trattandosi di una collezione limitata fino ad esaurimento scorte, ci sono state lunghe code che si sono formate già a partire dalla sera prima dell’apertura. Moltissimi articoli sono andati inevitabilmente sold out in poche ore e, come spesso succede in occasioni simili, sui vari marketplace online sono comparsi i prodotti della collezione in vendita a prezzi maggiorati.
Per chi non fosse riuscito a comprare nessun pezzo della collezione però c’è una buona notizia. A partire da oggi 11 novembre, dalle ore 11:11 gli articoli in questione saranno acquistabili anche online fino ad esaurimento scorte.

Quali oggetti fanno parte di MARKERAD?
Come già detto prima, la collezione comprende oggetti di uso quotidiano e non ed è composta da 15 articoli diversi. Quello che ha riscosso più successo è stato sicuramente il tappeto verde a pelo lungo che recita la scritta “Wet grass” traducibile letteralmente in “Erba bagnata”.

Un altro articolo molto interessante è l’orologio da parete “Temporary” che, come recita la descrizione sul sito di IKEA, ci invita a riflettere sull’utilizzo del nostro tempo definendolo un momento “temporaneo” infinito.

Un ultimo oggetto che merita attenzione è il quadro retroilluminato tramite porta USB della Monna Lisa che lo stilista ha scelto per rendere omaggio all’opera d’arte di Leonardo Da Vinci.

La collezione completa è disponibile sul sito IKEA.

Voi cosa ne pensate di questa collezione? A noi personalmente piace molto. Non è la prima volta infatti che utilizziamo dei mobili IKEA per i nostri progetti di interior design.
Stai pensando anche tu di rimodernare i tuoi interni?
Noi di Cr3are possiamo aiutarti! Contattaci per chiedere informazioni!
Tel: 051 226371
Email: info@cr3are.com

Condividi:

Commenta articolo

Date/time:
Categories: Design/trend