RIENTRO DALLE VACANZE: 10 CONSIGLI PER AFFRONTARLO AL MEGLIO

Il momento tanto temuto è purtroppo arrivato: hai già riposto costumi e cappelli di paglia dentro l’armadio mentre, sospirando, sognavi già le vacanze del prossimo anno.
È il momento di ritornare alla solita routine: traffico, lavoro e responsabilità… ma niente paura! Abbiamo stilato per te una lista con 10 consigli per aiutarti ad affrontare il rientro dalle vacanze in modo meno traumatico.

RIENTRO DALLE VACANZE

1.RIENTRO DALLE VACANZE: Il primo giorno… è solo un giorno!

Non riempire il primo giorno di lavoro di attività e appuntamenti, pensando di dover fare tutto in una sola volta: datti delle priorità e scegli di affrontare soltanto ciò che è veramente urgente.

Compila una TO DO LIST e focalizzati sugli obiettivi da raggiungere in base al tempo che hai a disposizione, in questo modo ridurrai lo stress e la tua produttività ne gioverà molto.

2. RIENTRO DALLE VACANZE: Tu crei la tua routine

Il ritorno alla routine ti terrorizza? Tieni sempre a mente che sei tu a crearla e renderla tale. Se svolgere sempre le stesse attività ti innervosisce, cerca di cambiare alcune delle tue solite abitudini, anche quelle che ti sembrano banali: prepara una colazione più sana, recati a lavoro percorrendo una strada diversa, pratica un po’ di sport.

3. RIENTRO DALLE VACANZE: Torna gradualmente alla normalità

Tornare alla vita di sempre, nella città di sempre, può essere difficile: di colpo ne percepiamo tutti i difetti, e tendiamo ad idealizzare il tempo che abbiamo trascorso in vacanza.

Cerca di prenderti uno o due giorni di post vacanza per abituarti gradualmente al rientro, fare il punto della situazione e focalizzarti sulle attività che svolgerai a lavoro. In questo modo avrai l’impressione di avere la situazione sotto controllo e ridurrai consistentemente lo stress.

4. RIENTRO DALLE VACANZE: Puoi divertirti e rilassarti anche durante i giorni lavorativi

Un aperitivo dopo il lavoro, un nuovo hobby, un nuovo corso in palestra: pianifica nuove attività, da solo o insieme ai tuoi amici o ai tuoi colleghi.
In questo modo potrai rilassarti e staccare dopo il lavoro, rilassando la mente con qualcosa di divertente che rispecchia i tuoi interessi.

5. RIENTRO DALLE VACANZE: Questione di atteggiamento

Se affronterai il ritorno alla quotidianità con atteggiamento insofferente, la tua frustrazione e lo stress aumenteranno, impedendo al tuo cervello di riabituarsi ai ritmi del lavoro.

Tieni la mente allenata anche in vacanza, con un buon libro o qualche rivista che stimoli la tua curiosità, e concentrati sul tuo atteggiamento, cercando di renderlo il più positivo possibile: chi ben affronta il rientro… è a metà dell’opera!

6. RIENTRO DALLE VACANZE: Non pensare costantemente allo stress

Se continuerai a pensare allo stress, creerai un contesto negativo che minerà il tuo benessere mentale e fisico.
Cerca di ripensare il tuo approccio allo stress, iniziando a percepirlo come una sfida e un’occasione per misurare le tue capacità: la percezione cambierà completamente, e così anche il modo in cui lo affronterai.

7. RIENTRO DALLE VACANZE: Concediti un weekend di relax

Come abbiamo già detto, è possibile rilassarsi non solo in vacanza: dedica il weekend alle attività che ti fanno star bene, che si tratti di una gita al lago, una passeggiata in bici o un pranzo in compagnia.

8. RIENTRO DALLE VACANZE: Fai movimento

Fare attività fisica aiuta a ridurre lo stress e a riposare meglio, costituendo un’ottima valvola di sfogo.

9. RIENTRO DALLE VACANZE: Segui una sana alimentazione

Un’alimentazione sana migliora il tuo benessere fisico e psicologico. Segui un’alimentazione bilanciata, ricca di frutta, verdura e fibre: la melatonina contenuta nella buccia dei chicchi d’uva, ad esempio, può essere un valido aiuto all’umore.

10. RIENTRO DALLE VACANZE: Prenditi delle pause

Fare delle piccole pause da dieci o quindici minuti ogni due ore incrementerà la tua produttività, consentendoti inoltre di riposare gli occhi e riattivare la circolazione.

Condividi:

Commenta articolo

Date/time:
Categories: Life Style