Tendenze loghi 2017 – GRAPHIC DESIGN

La premessa necessaria da fare, prima di addentrarci nel mondo delle tendenze loghi 2017, è la definizione di ciò che un logo è e di ciò che esso rappresenta.

tendenze loghi 2017

Possiamo immaginare il logo come la vera e propria carta di identità di un’azienda: esso serve a rappresentarla e a renderla riconoscibile all’esterno, trasmettendo i valori e la filosofia di un brand.

Costituendo dunque la principale forma di pubblicità per un’azienda, il logo ha la funzione di distinguerla dagli altri competitors e renderla riconoscibile agli occhi dei consumatori, con lo scopo di fidelizzarli.

I loghi sono quindi la base indispensabile per la costruzione dell’identità di un marchio: riassumendo, possiamo affermare che un logo capace di comunicare in maniera semplice ed efficace il messaggio desiderato, che sia versatile e capace di essere ricordato nel tempo, possa effettivamente costituire la chiave per il successo di un brand.

TENDENZE LOGHI 2017 – Le Caratteristiche

Affinché un logo possa definirsi un logo efficace, esso deve rispondere ad una serie di caratteristiche:

  1. Semplicità Less is more! Un logo deve essere innanzitutto semplice, al fine di rendere il marchio facilmente identificabile e riconoscibile.
  2. Memorabilità Affinché sia efficace, un logo deve coniugare al suo interno sia impatto visivo che semplicità estetica: grazie ad una grafica unica capace di donargli uno specifico carattere distintivo, esso deve rimanere ben impresso nella mente del consumatore, in modo da entrare a far parte dell’immaginario collettivo.
  3. Durevolezza E’ necessario che un logo mantenga il proprio potere impattante e distintivo nel corso degli anni.
  4. Versatilità Un logo deve essere senza dubbio versatile e scalabile, adattandosi sia in colori che dimensioni a qualsiasi forma, superficie, supporto e device senza perdere il proprio valore.
  5. Appropriatezza E’ indispensabile che un logo sia adatto allo scopo che si è prefissato, rappresentando l’idea che sta alla base dell’azienda. Esso deve essere inoltre adatto al pubblico di riferimento dell’azienda e coerente ai suoi prodotti e a ciò che essa intende trasmettere. Esso deve essere descrittivo delle idee e dei valori dell’azienda che rappresenta.
  6. Originalità E’ necessario che il logo sia unico e non troppo rassomigliante o riconducibile ad altri.

Adesso che abbiamo definito cos’è un logo e quali caratteristiche esso debba possedere per divenire un logo di successo, abbiamo tutti gli strumenti necessari ad analizzare le tendenze loghi 2017.

TENDENZE LOGHI 2017 – L’analisi

  1. IL MINIMALISMO Come abbiamo precedentemente spiegato, un buon logo deve innanzitutto essere semplice ma non semplicistico. Sempre più brands in questo 2017 hanno optato per forme e linee pulite, chiare e minimal. Questa tendenza ha conquistato non solo i nuovi brands ma anche marchi storici che hanno scelto di semplificare il proprio logo.
  2. I LOGHI DINAMICI Il 2017 ha visto l’introduzione delle gif animate e dei loghi dinamici: un trend interessante e ricco di potenzialità, capace di catturare l’attenzione dei consumatori.
  3. LA LINE ART La Line Art unisce il testo e le immagini tramite una linea colorata che si sviluppa su un fondo omogeneo.
  4. LE LETTERE SPEZZATE La tendenza loghi 2017 ha visto anche l’utilizzo delle lettere spezzate, che si caratterizzano come una scelta fortemente d’impatto.
  5. IL BLACK AND WHITE Anche per questo 2017 il black & white si conferma una scelta intramontabile ad effetto sicuramente molto versatile.
  6. I COLORI BRILLANTI Al contempo, nel 2017 molti brands hanno invece scelto di ricorrere a colori brillanti, fluo e audaci, da accostare a scelte minimal nelle forme.

  7. L’ILLUSTRAZIONE Il 2017 è sicuramente stato l’anno del grande ritorno dell’illustrazione in numerosi campi: dal packaging alla moda, l’illustrazione sta prendendo il posto della fotografia.Essa si caratterizza come una soluzione efficace in quanto capace di trasmettere una sensazione di familiarità e calore.

  8. LO SPAZIO NEGATIVO Molto in voga quest’anno anche l’uso dello spazio negativo di Escheriana memoria. Il gioco ottico che scaturisce da questa soluzione appare infatti interessante e stuzzicante per i consumatori.
  9. LA GEOMETRIA Anche quest’anno molti brand hanno optato per i loghi geometrici, capaci di trasmettere un’immagine molto professionale di un’azienda.
  10. IL VINTAGE L’intramontabile vintage trasmette a chi guarda una sensazione di appartenenza, ma è importante riuscire a sviluppare un logo che riesca a coniugare in sé un’anima vintage e un aspetto moderno e al passo coi tempi.
  11. I GRADIENTI Molti brands per questo 2017 hanno scelto di ricorrere all’uso dei gradienti, giocando e sperimentando con i colori.
  12. IL MOTIVO E LA RIPETIZIONE Questo trend, molto usato nella moda, si basa sulla scelta di un motivo che viene inserito nel logo e poi ripetuto su diversi prodotti.
  13. IL FLAT DESIGN Il flat design si caratterizza per la sua apparenza minimal e priva di ombreggiature o gradienti, in una sola parola “flat”, piatta. Molti brands lo utilizzano per arrivare a delle soluzioni spiritose, dall’anima quasi cartoon e facilmente riconoscibili.
  14. I LOGHI TESTUALI Talvolta, infatti, un font studiato e appropriato all’azienda che intende rappresentare può sostituire un’immagine risultando molto d’impatto.
  15. IL LETTERING Il lettering, che consiste nello studio e nella realizzazione di caratteri tipografici, è una tendenza molto in voga in questi ultimi anni e numerose aziende vi ricorrono per apparire più professionali e originali agli occhi dei consumatori.

Finisce qui il nostro viaggio tra le tendenze loghi 2017, ma prima di concludere diamo un’occhiata al futuro!

TENDENZE LOGHI 2017 – Cosa vedremo nel 2018?

Ombreggiature, dissolvenze, sfumature monocolore, microolinee, caselle di testo e il ritorno delle cornici sembrano essere i trends che andranno per la maggiore durante il prossimo anno. La geometria avrà dunque un grande ruolo nello sviluppo e nella definizione dei nuovi loghi.

Se ti è piaciuto il nostro articolo sulle Tendenze loghi 2017 e vuoi conoscere le realizzazioni firmate dal nostro studio clicca qui.

Condividi:

Commenta articolo

Date/time:
Categories: Design/trend