Web Marketing Festival 2017: per noi di CR3ARE è SI!

Si è da poco chiuso il Web Marketing Festival 2017, la due giorni annuale che si tiene a Rimini e che vede una massiccia partecipazione da tutta Italia di addetti ai lavori e non.

web marketing festival

Come ogni anno, anche questa edizioni è stata contraddistinta da numeri mostruosi:

  • 6000 partecipanti all’evento;
  • oltre 30 sale impegnate per intere giornate;
  • 200 e passa relatori sui diversi campi del web marketing;
  • 38.000 mq di spazio dedicato all’evento.

Ma vale davvero la pena partecipare? I contenuti valgono il prezzo del biglietto? Cerchiamo di scoprirlo insieme.

WEB MARKETING FESTIVAL – SPEECH di alto livello.

È indubbio che alcuni dei relatori sono dei veri e punti di riferimento del settore, quindi i loro interventi sono soltanto da annotare parola per parola! Veri e propri momenti formativi unici che alzano il livello di tutto il festival. – 1° MOTIVO PER PARTECIPARE

WEB MARKETING FESTIVAL – SPEECH di pessimo livello.

Per onestà intellettuale dobbiamo ammettere che ci sono alcuni speech davvero imbarazzanti. Ci si trova in alcuni momenti ad ascoltare dei relatori e pensare “beh, ma allora potrei stare anche io su quel palco”. Ecco, prima di pensare che questo sia un male considerate un fattore fondamentale: l’autostima! Quando si assiste a speech del genere la propria autostima schizza alle stelle e questo permette di rientrare nel proprio studio con una carica indispensabile per far bene il proprio lavoro. – 2° MOTIVO PER PARTECIPARE

WEB MARKETING FESTIVAL – si parla di tutto

Come ogni anno, anche in questa edizione gli argomenti trattati sono stati i più svariati. Dalla SEO ai social, dalle campagne Google Adwords al content marketing, ce n’è per tutti i gusti! Se da un punto di vista un’offerta così vasta potrebbe disorientare i partecipanti, è anche vero che ognuno di noi ha una propria area di competenza: sta a noi decidere se voler approfondire una tematica piuttosto che un’altra. È anche vero però che molti speech sono ridondanti e tendenzialmente inutili, fatti soprattutto per riempire dei buchi e questo probabilmente abbassa il livello del WMF– NESSUN PUNTO ASSEGNATO

WEB MARKETING FESTIVAL – ma quanta gente c’è?

Come già anticipato all’inizio dell’articolo parliamo di numeri davvero spaventosi: oltre 6000 partecipanti. Vediamo se questo è un aspetto positivo o negativo. Da un certo punto di vista sicuramente positivo: il web marketing è soprattutto fare network, creare collaborazioni positive per noi stessi e per la nostra azienda. È anche vero però che a causa dell’elevato numero di partecipanti alcuni speech sono decisamente sovraffollati: aule gremite di persone, partecipanti costretti a sedersi atterra, senza parlare del caldo in alcuni casi. – NESSUN PUNTO ASSEGNATO

WEB MARKETING FESTIVAL – la festa in spiaggia

Si, ci sta anche una festa in spiaggia per chi partecipa, non lo sapevate? La partecipazione prevede un pagamento extra, questo è vero. Ma ragazzi parliamo di una fighissima festa sulla spiaggia, non c’è altro da aggiungere! – 3° MOTIVO PER PARTECIPARE

Tutto sommato non ci resta che dire che il bilancio è positivo, no?
Pertanto ci si da appuntamento al prossimo anno. Segnate sul calendario dal 21 al 23 Giugno: per la prima volta durerà 3 giorni.

Che dite, ci si vede lì?

Condividi:

Commenta articolo

Date/time:
Categories: Marketing/Web