WhatsApp, cancellare messaggi inviati: a breve finalmente si potrà

Whatsapp cancellare messaggi inviati: grazie all’ultimo aggiornamento su Ios a breve finalmente sarà possibile.

whatsapp cancellare messaggi inviati

A chi non è mai capitato di inviare un messaggio e poi pentirsene? Dai messaggi inopportuni in gruppi di lavoro a dichiarazioni ad ex partner in momenti in cui si è sotto l’effetto dell’alcol. A tutti può capitare di sbagliare e fino ad oggi non c’era rimedio per queste mancanze.

Ma a risolvere i problemi dei nostri mittenti sbadati ci sta pensando finalmente WhatsApp. Per parecchi mesi si è parlato sul web della possibilità di un aggiornamento che andasse in questa direzione, ma non è mai arrivata l’ufficialità dall’azienda di Cupertino. Almeno fino a questo momento.

Nell’ultima versione beta già scaricata sui dispositivi di casa Apple il codice che attiverà tale funzione è già stato inserito. Anche se non ancora utilizzabile, questo servizio a breve comparirà tra le funzioni dei nostri smartphone, dando la possibilità di cancellare o modificare messaggi inviati entro i 5 minuti.

Ma questa non è l’unica novità per quanto riguarda Whatsapp. Infatti gli sviluppatori stanno lavorando anche ad un sistema di tracking tra utenti. Infatti basterà attivare il servizio di geolocalizzazione e i nostri amici, o le persone aderenti ad un determinato gruppo, potranno seguire i nostri spostamenti. Prima che si potessero alzare le critiche per quanto riguarda la sicurezza delle persone Whatsapp ha prontamente spiegato il funzionamento. L’attivazione sarà infatti possibile solo all’utente sul proprio smartphone e non “da fuori”. Inoltre la funzionalità potrà restare accesa soltanto per qualche minuto.

Whatsapp cancellare messaggi inviati: è davvero una novità?

Ad essere sinceri, WhatsApp non è la prima App di messaggistica che integra questo servizio. Ci sono già 3 aziende che infatti hanno garantito qualcosa di simile.

Telegram è l’App più simile a Whatsapp per numeri e modalità di utilizzo ed è già diverso tempo che permette agli utenti collegati di modificare i messaggi inviati.

BlackBerry Messenger invece è già dal 2014 che permette di utilizzare questa funzione.

GMAIL invece da la possibilità ai propri utenti di annullare l’invio di un’email entro 30 secondi dalla spedizione.

_____________________

Scopri quali sono i nostri servizi web oppure se fossi interessato al marketing con Whatsapp richiedici un preventivo.

Condividi:

Commenta articolo

Date/time:
Categories: Communication